Terra&Acqua n. 6/maggio 2015.

 
LO SPIRITO DEL PIANETA INCONTRA EXPO
Navajo, Rapa Nui, Masai e Saor Patrol insieme a Davide Van De Sfroos in una grande kermesse l’11 giugno nel parco di Villa Erba a Cernobbio.
 
Nella foto, gli scozzesi Saor Patrol
“Lo spirito del pianeta - musica e cibo, energia per la vita”. Un concerto unico in pieno clima Expo 2015 in cui il folk lagheè di Davide Van De Sfroos incontra le sonorità degli indiani Navajo, della tribù dei Rapa Nui, dei Masai e dei Saor Patrol, gruppi musicali presenti quest’anno al festival internazionale di Chiuduno, (BG).  L’appuntamento è nel parco ex Galoppatoio di Villa Erba a Cernobbio l’11 giugno. Già dalle 18.30 si entra in clima con antiche danze rituali del cibo e assaggi a base di mais, pecora, latte e pesce, gli ingredienti a Km0 dei popoli ospiti della rassegna negli stand gastronomici curati da Slow Food e dal centro di formazione professionale di Como che proporrà il format gastronomico dell’aperitivo del lago a chilometro zero. La kermesse porta sul lago di Como le tradizioni, i suoni, gli stili di vita, il passato e il presente dei popoli che hanno fatto la storia del nostro pianeta, popoli spesso dimenticati, maltrattati, violentati, sopraffatti, ma il cui spirito è ancora vivo grazie soprattutto a straordinari artisti che ne tramandano lo spirito e i sogni.

MASAI. Con le danze, le cerimonie e i canti tradizionali dal Kilimangiaro, il gruppo di sette Maasai del Kenya, rappresentanti di una delle culture più conosciute d’Africa, faranno vivere emozioni della savana più antica. I formaggi saranno le proposte alimentari di Slowfood, il latte è infatti una delle fonti di sostentamento più importante per questo popolo di pastori.

NAVAJO. Molti Navajo rispettano ancora le antiche tradizioni, come la Hozhooji, la cerimonia di benedizione. Credono nel mondo passato e raccontano com’era prima che emergesse la Madre Terra. Le loro cerimonie e i loro canti raccontano degli Dei che aiutarono a creare ogni cosa. Per il piatto tipico, Slowfood proporrà il mais e i suoi derivati.


RAPA NUI. Dall’Isola di Pasqua Rapa Nui (Cile), il gruppo Haka Ara Henua è costituito interamente da Maori polinesiani che rappresentano la loro cultura attraverso spettacoli teatrali e di “pittura corporale”, canti, danze Koko e poemi antichi. Secondo la tradizione, la loro terra fu scoperta dal sogno di un uomo di nome Haumaka che chiamò Te lito (l’ombelico del mondo) . Slowfood proporrà come caratteristica alimentare dei piatti a base di pesce.

SAOR PATROL. La cornamusa, considerata strumento nazionale, accompagna le note di un gruppo che con la sua grinta e i suoi tamburi, è capace di far respirare l’aria della Scozia, quella vera. Gli Saor Patrol (Clanranald Trust for Scotland) sono portatori culturali di una tradizione antica che ha bisogno di impegno e dedizione per sopravvivere. Il piatto tipico proposto da Slow Food sarà a base di pecora.

QUANDO E DOVE: Giovedì 11 giugno - Ex Galoppatoio, parco di Villa Erba – Cernobbio (Co)

Prevendite TicketOne.it  BookingShow.it – ingresso 15 euro + prev. –

apertura porte: ore 18.30 - inizio concerto: ore 21.30.

INFO: www.davidevandesfroos.comwww.itinerarifolk.com FB - TWITTER

UFFICIO STAMPA: Batevents – info@batevents.com – 0312759037
Scarica articolo in formato .pdf
www.chiarella.it Acqua oligominerale Chiarella è fornitore e partner ufficiale del progetto terra&acqua
www.chiarella.it/prodotti.html
Copyright © 2021 Batevents - www.itinerarifolk.com
grafica: samuelachindamo.com | webmaster: adriano.oliviero@partners.co.it