Terra&Acqua n. 8/dicembre 2013. Periodico quindicinale on-line. Direttore: Marco Fumagalli. Redazione e pubblicità info@batevents.com. Iscrizioni per abbonamento gratuito www.itinerarifolk.com. Aut. Tribunale di Como n.3/13 del 2/4/13

 
UN PRESEPE TRA TERRA E ACQUA
Nel Sacrario degli Sport Nautici la Sacra Famiglia di conchiglie
 
GARZOLA – Niente muschio per il prato, farina per la neve, o legno per la capanna. Nel Sacrario degli sport Nautici di Garzola un esclusivo ed originale presepe prende vita grazie a conchiglie, stelle marine e coralli. Nel luogo più rappresentativo del Lario per gli sport acquatici non poteva infatti mancare un’interpretazione unica della sacralità del Vangelo attraverso la rappresentazione creativa delle Sacre Scritture utilizzando quello che l’acqua e il mare possono offrire. Ed è proprio da questa contaminazione tra scene terrestri e oggetti marini che nasce uno splendido capolavoro artistico dove le aureole della sacra famiglia sono conchiglie tonde e il bue e l’asinello sono realizzati con gusci di cozze che riproducono la rugosità della pelle animale. Il presepe marino, suddiviso in due parti (la capanna con i pastori da una parte e il resto del paese nel secondo pannello), rappresenta soltanto due delle 10 raffigurazioni relative a episodi del Vangelo che occupano la parete opposta ai cimeli del sacrario nautico: la creazione (raffigurata in due scene), il paradiso terrestre, l’arca di Noè, l’Annunciazione con la visita di Maria a Elisabetta, la nascita di Gesù, la condanna di Gesù, la salita al Calvario e, infine, la Resurrezione.
L’importante opera d’arte fu realizzata negli anni 70 - subito dopo l’inaugurazione della chiesa della Madonna del Prodigio e del Sacrario sottostante nel 1968 - dai coniugi JACI GRAZIELLA e SALA FRANCO, coppia residente proprio a Garzola. Pare che i due, per recuperare le conchiglie necessarie alla realizzazione dell’opera, abbiamo passato alcuni mesi in Portogallo. Ad aiutare i coniugi nelle scenografie l’allora
La capanna con le statuine di conchiglie
parroco don Luigi Gallo (artefice del Sacrario) e i parrocchiani Elena Bignani, Pietro Lezzeni, Bruno Salvadè, Moiana Fernanda, Monti Eugenio e Benzoni Mario. Il Sacrario nautico, sito sotto la Chiesa di Garzola in via per Brunate 39 (Como), è visitato ogni anno da migliaia di persone ed è un punto di riferimento nazionale per tutti gli sport acquatici. Al di sopra delle costruzioni di conchiglie, vetrate colorate occupano la parte alta della parete sulla quale sono rappresentati tutti gli sport nautici (vela, canottaggio, motonautica etc.). Il sacrario rimane aperto tutte le domeniche pomeriggio grazie alla disponibilità dei volontari della parrocchia. In questo periodo così significativo e importante come quello del Natale, il parroco don Maurizio Salvioni è disponibile (previa prenotazione allo 031-3100008) ad aprire la struttura a chiunque volesse ammirare il meraviglioso presepe contaminato dall’acqua.
di Elena Tambini
Scarica articolo in formato .pdf
"Bat Events, Edizioni & Eventi" VIA ANZANI 12/B | COMO (CO) ITALY
TEL. 0039 0312759037
www.batevents.com
info@batevents.com
Copyright © 2020 Batevents - www.itinerarifolk.com
grafica: samuelachindamo.com | webmaster: adriano.oliviero@partners.co.it