Terra&Acqua n. 4/agosto 2017. Periodico quindicinale on-line. Direttore: Marco Fumagalli. Redazione e pubblicità info@batevents.com. Iscrizioni per abbonamento gratuito www.itinerarifolk.com. Aut. Tribunale di Como n.3/13 del 2/4/13

 
Tremezzo: il borgo a metà del Lago
Ville, alberghi, case e piccoli borghi ricchi di storia
 
@page { margin: 2cm } p { margin-bottom: 0.25cm; line-height: 120% }

Nel mezzo del cammin di nostra... gita”; se Dante si fosse avventurato in un’escursione turistica lungo la sponda occidentale del “Larius”, arrivato a“Tremedio”o “Tramezzo” (poiché il paese che porta questo nome è ubicato a metà della lunghezza del Lago di Como) avrebbe scritto così l’incipit del suo universale capolavoro.

E la sensazione di essere in mezzo a qualcosa che non è limitato solo alle case, alle ville, agli alberghi (qualcuno di prestigio internazionale), distesi su tutto il lungolago, lo si può scoprire salendo nell’entroterra alla scoperta dei piccoli borghi sparsi nell’ampio territorio comunale (da qualche anno facenti parte dell’esclusivo Club dei “Borghi più belli d’Italia”): Balogno, Bolvedro, Intignano, Rogaro,Viano, Volesio. Questi i loro nomi che fanno da cornice ad alcune storie che vale la pena raccontare.

Il 18 settembre 1895 il Battista Galli di Bolvedro riceve una strana lettera da un certo Angel Velasco de Castillo (che per ragioni storiche aveva soggiornato qui nelle vesti di captano di un Reggimento di Cavalleria Spagnolo, in qualità di responsabile cassiere), in cui questo confessa di aver sottratto e sotterrato nei pressi di Tremezzo una cassetta con la considerevole somma di £.840.000.

Essendo lui recluso in colonia penale a Cuba, è impossibilitato a disporre del denaro, soprattutto per un futuro decoroso da riservare a sua figlia e pertanto chiede al Galli, dietro compenso di una sostanziosa percentuale, di anticipare la pecunia per favorire il viaggio della figlia e della sua governante e dimandare tutto al suo servitore Manuel Zumbreras en Quintanapalla (sic!).

Non ci sono riscontri per stabilire se tutto ciò sia avvenuto e quindi da qualche parte nel territorio di questo comune c’è un tesoro di monete fuori corso che aspetta di essere ritrovato.


Scarica articolo in formato .pdf
Parlare. Mangiare. Vivere.
VIA F. RASCHI 9
MOLTRASIO (CO)
0039 031.290316
info@trattorialamoltrasina.it
www.trattorialamoltrasina.it
Copyright © 2017 Batevents - www.itinerarifolk.com
grafica: samuelachindamo.com | webmaster: adriano.oliviero@partners.co.it