Terra&Acqua n. 3/maggio 2017. Periodico quindicinale on-line. Direttore: Marco Fumagalli. Redazione e pubblicità info@batevents.com. Iscrizioni per abbonamento gratuito www.itinerarifolk.com. Aut. Tribunale di Como n.3/13 del 2/4/13

 
Mezzago: l'asparago rosa
La storia centenaria dell'asparago rosa di Mezzago, prodotto agricolo unico nel suo genere e testimonianza di una innovazione sociale promossa dall'intera cittadinanza.
 

La coltura dell’asparago a Mezzago pare avere origine nei primi decenni del 1900. La particolarità del prodotto, ciò che lo rende unico, diverso e riconoscibile rispetto a tutti gli altri asparagi, è il colore rosa dell’apice, dovuto alla particolare composizione del terreno di coltivazione, tipico del solo territorio di Mezzago, e alla tecnica di raccolta, che avviene nelle prime ore del mattino per evitarne l’eccessiva esposizione alla luce solare. 

Non solo il colore è unico, anche le qualità organolettiche dell’asparago rosa di Mezzago sono eccezionali; un sapore intenso e allo stesso tempo delicato, che lo rende altrettanto piacevole cucinato ad esempio in un risotto o a crudo in insalata. 

Un prodotto buono in tutti i sensi. Dopo un periodo in cui la coltura di questo ortaggio sembrava destinata a scomparire, infatti, dal 2000 è partita un’iniziativa di recupero e valorizzazione del prodotto.

 Il progetto, sostenuto dall’amministrazione comunale e da altri enti del territorio, ha coinvolto negli anni agricoltori locali e l’intera cittadinanza, diventando una vera e propria “arma di innovazione sociale” grazie alle numerose iniziative nato intorno ad esso. Un prodotto buono e che fa bene, appunto!


Scarica articolo in formato .pdf
Tutti in uno stesso posto, tutti in una stessa sera
MILANO
9 GIUGNO 2017
STADIO SAN SIRO

Copyright © 2017 Batevents - www.itinerarifolk.com
grafica: samuelachindamo.com | webmaster: adriano.oliviero@partners.co.it